10Markets.com Esposti

Mag 05

10Markets.com Esposti

Punteggio: 4/10

Si chiama 10Markets.com ed è una piattaforma relativamente giovane per il trading online, adatta sia per il forex sia per le opzioni binarie, i CFD e gli indici, il tutto a partire dal medesimo portafoglio: in totale si tratta di circa 200 differenti asset. Bisogna innanzitutto precisare che il sito non esiste ancora in lingua italiana ma è attualmente disponibile solo nelle versioni in inglese, spagnolo, russo ed arabo. Attiva dal 2014, 10Markets ha la sua sede a Londra e fa capo alla società WhiteStone Group Europe Ltd. Altro importante punto da sottolineare subito è la mancanza, fino ad oggi, di una licenza da parte di un’autorità di regolamentazione europea. Stando alle informazioni in rete, la piattaforma ha già avviato le pratiche per ottenere l’autorizzazione e dunque la relativa licenza dovrebbe essere solo questione di tempo. Vedremo.

 

Molti anni di esperienza hanno anche questi broker che possono darvi dei grossi soddisfazioni

Sito semplice ed intuitivo, basso effetto leva

Fatte le dovute premesse, il sito si presenta in modo semplice ed intuitivo. L’interfaccia si serve del noto ed affermato software Panda Trading System. 10Markets è completamente web based e non necessita l’installazione di alcun software aggiuntivo. Ci si deve unicamente registrare e dopo aver effettuato il primo deposito tramite carta di credito o bonifico bancario si può iniziare. 10Markets opera sulla piattaforma Meta Trader 4, che permette di fare trading sulle usuali coppie di valute con effetto leva fino a 1:200, valore un po’ basso se si paragona ad altre piattaforme. Sono inoltre disponibili una serie di tool tecnici e pacchetti di opzioni grafiche per poter seguire l’andamento dei mercati e dei propri investimenti. Pure possibile il trading tramite la piattaforma per il trading mobile con i sistemi Android o iOS.

Deposito minimo e spread elevati, buoni rendimenti

10Markets offre 4 tipologie di conti, descritte in dettaglio sul sito. Il deposito minimo per il conto Classic, il minore della gamma, è di 250 USD, importo senza dubbio sopra la media. Il conto può essere inoltre aperto in euro o lire sterline. Il trade minimo è di 10 USD. Da notare gli spread relativamente elevati, se confrontati con altri siti simili: su 10Markets parte da 4 pip.

Per quanto riguarda i rendimenti, la piattaforma è in media con altri siti: le opzioni classiche alto/basso permettono guadagni massimi pari all’81%.

Interessante bonus del 100%

Discorso a parte merita il sistema di bonus, che raggiunge il 100% dell’importo depositato: un bel regalo che permette di iniziare con il trading senza troppi pensieri. Tuttavia, per poterlo ritirare è necessario un volume di trading 25 volte maggiore rispetto al bonus, quindi si tratta di norma di cifre abbastanza consistenti. Dunque attenzione!

Buona offerta formativa e conto demo

10Markets offre un buon supporto formativo sia ai principianti sia ai trader esperti, tramite la sua accademia. Sarà possibile ripassare i fondamentali del trading o approfondire strategie più sofisticate per mezzo di video-tutorials, e-books e webinar dal vivo.

Sicuramente interessante è inoltre la possibilità di aprire un conto demo appena dopo essersi registrati per fare pratica e testare le proprie strategie di trading, prima di iniziare a investire denaro vero.

Il servizio d’assistenza alla clientela è disponibile per 5 giorni alla settimana (dal lunedì al venerdì) durante gli orari d’ufficio (e non 24 ore su 24 come figura sul sito) ed è raggiungibile per telefono, E-Mail e tramite live chat, ma non in italiano: come già scritto sopra, le lingue possibili sono inglese, spagnolo, russo e arabo. Non il massimo per la clientela del nostro paese.

In conclusione

10Markets ha ancora parecchia strada da fare prima di affermarsi come piattaforma di trading online davvero affidabile. Visto che 10Markets non dispone ancora di nessuna licenza di regolamentazione europea, si consiglia ai potenziali utenti di effettuare le dovute ricerche in rete sui più recenti commenti riguardo alla soddisfazione dei clienti e alla loro performance. Si trovano sia commenti positivi sia molto negativi che mettono in guardia soprattutto dai prelievi, che secondo il sito dovrebbero avvenire entro 5 giorni ma che invece sarebbero molto difficili, se non talvolta impossibili. Si suggerisce pertanto molta prudenza con 10Markets. In ogni caso prima di investire soldi veri è meglio attendere l’ottenimento di una licenza europea e un servizio in italiano.

 

Forse molti vicini sono i broker che abbiamo raccomandato per voi –  darvi un’occhiata per sapere di piu e conoscerli meglio

VISITATE 10MARKETS.COM