Dove Non Fare Trading Nelle Opzioni Binarie

Mar 05

Dove Non Fare Trading Nelle Opzioni Binarie

Trading su opzioni binarie può essere eccitante e avere grandi prospettive, ma la questione deve essere chiesto: è vero che dovrebbe essere negoziato su qualsiasi sottostante?

Opzioni binarie è un tipo di commercio che si basa su indovinando direzione dei prezzi in relazione agli obiettivi e scadenze. Se si tenta di scambiare opzioni binarie dove diventa difficile o impossibile da prevedere indicazioni di prezzo, allora siete rischiando di far sfumare i vostri soldi in poco tempo. Qui ci sono le poche situazioni in cui non si dovrebbe scambiare opzioni binarie, se non volete perdere i soldi.

 

1)  Scambi Durante le Notizie

Molto è stato detto a proposito di negoziazione delle notizie e l’estrema volatilità che potrebbe seguire questi eventi. Nessuno può dire con certezza quale sarà la risposta del mercato a seguito di una notizia. Ci sono state occasioni in cui la notizia sembrava indicare un modo, solo per i commercianti a capovolgere fortemente il bene sottostante. Mi ricordo di un mestiere che ho assunto sul USD/CAD nel 2008, quando le notizie hanno fatto volare il USD/CAD, solo per i commercianti di vendere il USD nel lungo e fortemente, sollecitato da un volume di scambi pesanti da un commerciante nel Medio Oriente che ha comprato Euro e venduto il USD in quantità molto massicce, così completamente cancellando tutti i guadagni che coloro che hanno acquistato il USD contro il CAD avevano fatto. Tale è la natura del trading a base delle notizie ed è semplicemente non consigliato di provare a acquistare un contratto di opzioni binarie quando un evento basato su una notizia sta succedendo nel mercato.

 

2) Sulle Coppie di CHF

Molti broker di binari hanno portato via le coppie CHF dalle loro piattaforme di trading, ma alcuni li hanno lasciati lì come una trappola per i commercianti che desiderano osare di sfidare il minimo tasso di cambio fissato EUR/CHF dalla Banca nazionale svizzera (BNS) il 6 settembre 2011. Ci sono state voci che galleggiano nei mercati a più riprese che la BNS intende muovere il piolo da 1,2000 a 1,2500. Se una tale mossa si dovrebbe succedere, il piolo trascinerà il CHF con sé ovunque quella moneta si trova. Anche senza il passaggio effettivo da parte della BNS, le voci hanno sempre scatenato una frenesia di vendita di CHF. Così è davvero a rischio assumendo le posizioni nelle coppie CHF, siccome il rischio del commercio disintegrando davanti agli occhi del commerciante sono molto reali. Gli interventi sono eventi a sorpresa e possono essere molto pericolosi se vi siete presi dalla parte sbagliata.

 

3) Lo Yen Incrocia

L’economia giapponese dipende da una Yen debole per vendere i suoi prodotti a buon prezzo ai suoi partner commerciali. Uno Yen forte, di certo non dà la Banca del Giappone molto gioia, e anche se sono stati più conservativi con degli interventi, hanno esercitato il grosso bastone due volte nel 2011. L’USD/JPY sta scambiando a gamma per lungo tempo, che non è il modello usuale per questa coppia di valute. Non c’è niente di escludere interventi nel 2012 e così gli operatori farebbero meglio a ricercare qualche altro bene sottostante per scambiare sulle opzioni binarie.

Il trading comporta qualche pizzico di buon senso. Non c’è saggezza nel mettere soldi in operazioni che comportano un rischio maggiore e dove c’è più incertezza. Ci sono molte altre attività che possono essere negoziati comodamente, gli operatori sono invitati a scambiare tali attività, e sotto le giuste condizioni.