First Binary Option Service Esposti

Mag 17

First Binary Option Service Esposti

Punteggio: 8/10

 

First Binary Option Service è un broker creato molto recentemente, nel 2011, appositamente sia per servire i mercati in inglese e in russo. La piattaforma non è la classica SpotOption, bensì una propria costituita da un gruppo di professionisti finanziari operanti già nel mercato Over – The – Counter (OTC).

Questa competenza ha fatto si che la piattaforma di trading è in grado di “sopportare” una grande quantità di transazioni finanziarie effettuate da molti clienti contemporaneamente.

La sede di First Binary Option Service è situata a Cipro, noto paradiso fiscale, con i relativi rischi di bassi controlli fiscali e possibilità di perdita di denaro. Tuttavia mi sembra che da questo punto di vista questo broker offra molte garanzie a riguardo e per questo vado ad analizzarlo punto per punto.

 

Sarebbe fatale NON fare una visita presso i nostri broker preferiti.

 

Piattaforma propria, numero di attività limitata, ottimi margini di profitto

 

A primo impatto, la piattaforma di trading sembrerebbe completamente differente dalle altre piattaforme utilizzate da altri brokers, ma non è proprio cosi: il layout è solo un po’ diverso, ma a livello di funzionalità è simile alle altre. E’ molto facile da utilizzare ed è molto intuitiva grazie ai menu a tendina.

Per quanto riguarda la propria offerta, First Binary Option Service mette a disposizione le seguenti opzioni: High/Low, No Touch, One Touch, In Range ed Out Range. Inoltre offre un numero di attività totale pari a 46, suddivise in 15 tipi di azioni, 4 tipi di beni e 27 combinazioni di valute: onestamente mi aspettavo qualcosa di più.

Un’opzione che contraddistingue questo broker da altri è la Closed Contracts, ovvero la possibilità di vedere la chiusura di una determinata attività in un determinato giorno e in una determinata ora. E’ un ottimo strumento per vedere gli andamenti storici di una particolare attività.

Per quanto riguarda i profitti, in caso in cui azzecchiate l’andamento di un determinato attivo sottostante, potete ottenere l’80% del capitale investito, mentre gli scambi out the money garantiscono un 15%: tutto sommato niente male!

I bonus non sono molto pubblicizzati ed anche questo è ottimo.

 

Facilità d’uso, sezione formazione,  account demo

 

La piattaforma è molto facile da utilizzare e pensata per “sopportare” un elevato numero di transazioni.

Riguardo la sezione training e formazione il broker offre una pagina su come imparare a fare trading, video sezioni e spiegazione delle diverse opzioni. Abbiamo visto di meglio, ma neanche questo è male.

L’elemento migliore per i nuovi traders è di sicuro la presenza, finalmente, dell’account demo: non molti brokers ce l’hanno ed invece First Binary Option Service si! Con questo strumento potete esercitarvi ed acquisire esperienza in un ambiente di trading che ricalca quello reale, sperimentare e prepararvi per il trading con i soldi veri.

 

Supporto alla clientela non in italiano

 

E’ un peccato che un broker cosi efficiente ed innovativo fornisca i servizi solo in due lingue: inglese e russo. E l’italiano? E altre lingue?

In ogni caso i traders giudicano come molto positivo il servizio alla clientela e non vi sono particolari reclami da segnalare.

 

Depositi e prelievi, bonus

 

I depositi minimi hanno l’incredibile e simbolica soglia di appena 5 Euro!!! Devo dire che questo broker fa di tutto per attirare i nuovi traders senza alcun tipo di esperienza!

I pagamenti, invece, non hanno un vero e proprio minimo ed inoltre nella sezione FAQ il broker afferma di riuscire ad effettuare il processo in soli tre giorni lavorativi: se questo è vero, possiede il sistema di pagamento più veloce che io conosca.

Per quanto riguarda gli strumenti di deposito / prelievo abbiamo invece i seguenti strumenti: Skrill Moneybookers, Liberty Reserve, Web Money, Web Pay, Cash U, BitCoin, Liq Pay, Wallet 1, bonifico bancario e le principali carte di credito.

Non ci sono bonus sui depositi e sapete che vi dico? Che non mi sono mai piaciuti i bonus: aumentano la probabilità di perdere le vostre vincite!

 

Conclusioni

 

Se togliamo il rischio “paradiso fiscale”, il servizio d’assistenza non in italiano e un numero di attività da migliorare, non posso dire altro che siamo in presenza di uno dei migliori brokers sulla piazza.

Su internet e da parte dei traders si sente parlare benissimo di First Binary Option Service e direi che ha condizioni ottimali, anche per chi non sa nulla di opzioni binarie.

Il fatto che abbia inoltre investito su una piattaforma propria, diversa dagli altri lo rende un broker che tiene ai propri utenti e alla loro esperienza di trading e che pensa in grande per poter reggere un gran numero di transazioni.

Come sapete, poche volte mi sono espresso in modo cosi positivo per un broker e in questo vi invito assolutamente a provare questo servizio. E’ di sicuro tra i migliori tre brokers di opzioni binarie presenti sul mercato!

 

Sarebbe opportuno guardare da vicino i nostri pensieri sui broker da fidarsi!

VISITATE FIRST BINARY OPTION SERVICE