Forex o opzioni binarie – quale dei due scegliere?

Mar 01

Forex o opzioni binarie – quale dei due scegliere?

Gli strumenti finanziari che hanno avuto maggior successo negli ultimi anni sono il forex e le opzioni binarie.
Se seguite questo sito da tempo, sapete che le opzioni binarie sono quegli strumenti finanziari che hanno come attivo sottostante un’azione, un indice azionario, una combinazione di valute o una materia prima secondo cui si acquista un’opzione d’acquisto se il relativo prezzo dell’attivo sale, mentre se tale prezzo scende si compra un’opzione di vendita per poter realizzare un profitto.

 

Per ottenere la miglior esperienza scambiando nelle opzioni binarie cliccate qui per vedere i top broker.

Il forex, al contrario, è quel mercato nel quale vengono scambiate le valute: se ad esempio prevedo che il cambio euro/ dollaro crescerà allora acquisto euro, in caso contrario compro dollari se penso che scenderà.
Quali sono le differenze?

1) La durata

Le opzioni binarie hanno scadenze prestabilite (oraria, giornaliera, settimanale, mensile e via dicendo), mentre il forex non ha un vero e proprio limite di tempo.
Questo significa che con le opzioni binarie bisogna essere maggiormente preparati: con il forex, invece, senza un limite temporale potresti attendere un rendimento positivo a lungo. Sembrerebbe meglio il forex, ma questa è una delle cause per cui molti investitori del forex falliscono.

2) I profitti

Le opzioni binarie restituiscono un profitto che varia dal 65 all’85% dell’importo investito in caso di vincita (in alcuni casi anche superiori), mentre nel caso di investimento sbagliato possono restituire sino al 15% dell’investito.
Il forex funziona in modo diverso: esiste infatti la leva finanziaria. Con la leva finanziaria puoi ad esempio investire 100 Euro e se scegli la leva 100:1 è come se investissi i 100 Euro x 100, ovvero 10.000 Euro. Se vinci, moltiplicherai la differenza di prezzo per 10.000 Euro, mentre se perdi non hai diritto a rimborsi, ma perdi i 100 Euro.
Cosa significa? Le opzioni binarie almeno ti restituiscono qualcosa, mentre il forex nulla. L’unico punto a favore del forex è che puoi vincere importi superiori.

3) Training e formazione

Entrambi gli strumenti sono abbastanza semplici nel loro funzionamento, ma questa semplicità non va assolutamente sottovalutata. A tal proposito, i brokers di opzioni binarie offrono sezioni di training e formazione ben più fornite rispetto ai loro colleghi del forex.
Come detto in precedenza, la natura delle opzioni binarie fa si che gli investitori siano più “saggi” e preparati in quanto devono tenere conto della durata dell’opzione e del prezzo, mentre con il forex l’unico fattore che di norma gli investitori osservano è il tempo.
E’ per tale motivo che in entrambi i casi un approccio professionale è indispensabile per fare profitti e a tal scopo i brokers di opzioni binarie danno maggiori garanzie.

Conclusioni

Avete visto come un punto a favore del forex sia in realtà una delle ragioni fondamentali per i quali molti investitori falliscono? A volte dietro quella semplicità ci sono dei tranelli che dovete assolutamente evitare.
Questa, unita alle altre elencate sopra, è la ragione per cui consiglio di iscrivervi presso un broker di opzioni binarie e non presso uno di forex. Non sarà semplice per gli investitori alle prime armi, ma con un po’ di pratica con un account demo vi troverete maggiormente pronti quando entrerete in campo. Tale preparazione vi spianerà la strada verso il profitto.

 

Per vedere profitti dovete scegliere un broker che vi offre delle garanzie in termini di servizio ed affidabilità.