L’Arbitraggio nelle Opzioni Binarie – Ecco come Funziona!

Giu 21

L’Arbitraggio nelle Opzioni Binarie – Ecco come Funziona!

Quando parliamo di arbitraggio, parliamo di una strategia volta ad effettuare degli acquisti o vendite sui differenziali di beni quotati su mercati diversi.

Bisogna essere onesti: è difficile per i trader al dettaglio essere coinvolti nell’arbitraggio; questo però non vuol dire che i suoi principi non possono essere utilizzati in modo da far scadere in the money alcuni piccoli scambi. Oltre che una strategia, l’arbitraggio è quindi anche una tecnica per raccogliere maggiori informazioni rispetto a quelle mostrate dagli indicatori tecnici.

 Alla fine i broker onesti si possono trovare proprio qui

Vediamo il funzionamento dell’arbitraggio

L’arbitraggio non è un assolutamente utilizzato solo nelle valute, anzi, si utilizza per tutte le attività, ma può essere utilizzato con proficuo nelle opzioni binarie utilizzando quindi delle coppie di valute. Per capire meglio come possiamo usarlo nelle opzioni binarie, consentitemi di andare oltre le basi della valuta arbitraggio.

Noi sappiamo bene che le valute sono scambiate in coppie e si muovono l’una rispetto all’altra. Se aumenta la domanda di una moneta, il suo valore aumenta. A volte, ci sarà una forte domanda per una moneta rispetto all’altra. Questo provoca un divario tra i prezzi delle valute, dove un operatore esperto può acquistare con una valuta e vendere con l’altra a un prezzo significativamente più alto.

Nel mondo reale, con i computer e la comunicazione istantanea, queste differenze di prezzo sono relativamente rare, perché ogni volta che ciò accade, le principali istituzioni commerciali entrano nel mercato e bilanciano il prezzo.

Quindi, questo ha un effetto pratico sulla maggior parte delle coppie di valute, mantenendole a un tasso relativamente stabile tra di loro. Quindi se, per esempio, l’Euro dovesse scendere di valore rispetto al dollaro, esso quasi istantaneamente perderà di valore nei confronti dello yen. Utilizzando il valore relativo fra le coppie di valute siamo in grado di ottenere qualche informazione in più sullo stato attuale del mercato.

 

Ecco un esempio di utilizzo di arbitraggio nelle opzioni binarie

Poniamo il caso di monitorare l’euro: La nostra analisi mostra che l’euro si apprezzerà rispetto al dollaro, ma sarà stabile nei confronti dello yen, allora si può stimare che il dollaro si sta indebolendo. Ciò ci consente di raccogliere delle informazioni supplementari per poter generare opportunità commerciali, e confermare le tendenze. In questo caso, è possibile applicare l’analisi tra il dollaro e lo yen e confermare che il biglietto verde è sempre più debole. Ora, se si effettua una chiamata sulla coppia EURUSD, avremo due segnali indipendenti che ci diranno che la coppia salirà.

Al contrario, se vedremo l’euro guadagnare contro il dollaro, ma non lo Yen, e non si trova alcuna debolezza del dollaro, si ha la possibilità di fuggire da un commercio potenzialmente perdente. Nessuna strategia è perfetta, e con questo trucco dell’arbitraggio saremo in grado di identificare quando una strategia sta dando falsi segnali.

In sintesi, quando si ottiene un segnale per una coppia, è possibile triangolare il segnale analizzando una terza coppia e confermando il movimento del mercato.

Ci sono sempre broker che approffitano delle vostre esigenze di vincite facili – tenete duro e scambia con questi broker fidati