Le Bande di Bollinger nelle Opzioni Binarie

Lug 09

Le Bande di Bollinger nelle Opzioni Binarie

La strategia delle banda di Bollinger è ideale per negoziare opzioni binarie in modalità High / Low, chiamato anche Massimo / Minimo. Questo metodo può essere utilizzato nello stesso modo con opzioni Touch. Le bande di Bollinger sono note per la loro efficacia nel trading delle opzioni binarie, in particolare per l’acquisto e la vendita di segnali.

 Per fare trading in sintonia con i vostri desideri e senza alcun interferenza esterna affidatevi a questi broker

Come funzionano

Le bande di Bollinger servono a definire “il punto di inversione” più rapidamente e nel modo più efficace possibile. Con le bande di Bollinger, si può facilmente definire se il prezzo di un bene sottostante alle opzioni binarie ha superato il suo limite e si erge un rischio maggiore di stabilizzazione. Di tutti gli indicatori che esistono a definire il punto di inversione, le bande di Bollinger sono senza dubbio il più efficace. Paragonabili alle medie mobili, le bande di Bollinger consentono di scambiare opzioni binarie a seguito di un calcolo statistico semplificato.

 

 

Come vengono calcolate le Bande di Bollinger?

Le bande di Bollinger sono definite da tre curve. La prima curva calcola la media mobile del prezzo di un’opzione binaria su periodo X, e altre due curve si trovano su entrambi i lati della media mobile, ciascuna situata a una distanza che è due volte la deviazione standard per periodi X, su cui la media mobile è stata calcolata. Inizialmente il periodo X è determinato su una lunghezza di 20 giorni; tuttavia, nel caso del trading di opzioni binarie, possiamo calcolare le bande di Bollinger su un periodo più o meno lungo in base alle nostre esigenze.

È essenziale personalizzare il più possibile la media mobile e deviazioni standard secondo il mangiare che stiamo analizzando. Va inoltre osservato che maggiore è la media mobile e maggiore è la deviazione standard, e più specifiche le previsioni saranno.

Un trader di opzioni binarie deve adattare la sua media mobile al tipo di contratto di opzioni binarie, che è chiaramente molto più breve del solito. È generalmente ideale per lavorare con i grafici che rappresentano un’ora di attività. Se ad esempio consideriamo la coppia USD / JPY fino ad un’ora un’ora. Come si può notare, quando il tasso entra in contatto con una banda inferiore, è spesso sulla premessa di un ritorno verso la banda superiore. Inversamente, quando la frequenza di opzioni binarie raggiunge la fascia superiore, ci sono molte probabilità che tornerà verso la banda inferiore.

Per chiarire, se i  prezzi delle attività raggiungono la fascia inferiore, è possibile teoricamente scambiare verso l’alto, cliccando su call; e inversamente, se i  prezzi delle attività raggiungono la fascia superiore, è possibile andare al ribasso cliccando su Put.

 

La mia idea

Per negoziare le opzioni binarie con le bande di Bollinger ed avere successo, è necessario allenarsi per definire il momento in cui il tasso si stabilizza verso la sua media mobile. Così, si può raggiungere il successo nel 95% delle transazioni. Si proprio vero, sono uno degli strumenti più affidabili sul mercato, ma solo se si ha esperienza!

Con poco esperienza meglio lasciare stare con le strategie e iscritevi per ricevere un conto demo prima di tuffarvi tramite uno di questi broker