Le Strategie Fondamentali Per un Trading in Opzioni Binarie Vincente!

Mar 01

Le Strategie Fondamentali Per un Trading in Opzioni Binarie Vincente!

Se vi siete mai chiesti come mai alcuni traders vincono ed altri no la risposta è semplice: utilizzano una serie di strategie vincenti che permettono di guadagnare bei soldi. Volete farlo anche voi? Siete nel posto giusto!

Prima di elencare le strategie fondamentali, ricordatevi che nessuna è infallibile e presenta dei punti di forza o di debolezza; tuttavia se applicate bene e con intelligenza possono rivelarsi molto efficaci per il vostro guadagno online.

I nostri broker preferiti.

Di conseguenza andiamo ad elencarti le strategie fondamentali:

1)      L’effetto Knock – On

L’effetto Knock-On è con molta probabilità la strategia maggiormente utilizzata. Che significa? Significa che il movimento di alcuni prezzi di certe opzioni hanno un’influenza diretta su quelli di altre opzioni.

Ad esempio il Canada e il dollaro canadese “puntano” molto sul petrolio: se i prezzi del petrolio salgono con molta probabilità sale anche la quotazione del dollaro canadese e viceversa.

Un altro esempio è rappresentato dalla correlazione tra il dollaro australiano e quello neozelandese. Entrambe le valute risentono molto del valore dell’oro, argento e rame: se il loro controvalore cresce allo stesso modo crescerà quello di entrambe le monete e viceversa.

Nel caso dei corsi azionari, invece, la strategia knock-on viene utilizzata quando c’è l’annuncio della vendita di un nuovo prodotto che crea un vantaggio competitivo rispetto alle concorrenti di quell’impresa. Questo vorrà dire che la competizione subirà un ribasso delle proprie azioni, mentre la compagnia innovativa vedrà le proprie azioni fare un bel salto.

Non prendete alla leggera questa strategia: se imparate a capire le varie correlazioni e ad utilizzarla prontamente riuscirete ad incassare belle sommette.

2)      Strategie di previsione del mercato:

Un’altra delle strategie più efficaci è quella di previsione dell’andamento del mercato, o di un’azione, bene, indice, ecc. tramite l’analisi di dati tecnici o serie storiche.

Se l’analisi tecnica resta piuttosto difficile per chi non ha una grande conoscenza dei mercati o è alle prime armi, molti basano il loro successo sulle serie storiche. Cosa intendiamo per serie storiche? Se visualizzate il grafico di un certo tipo di indice, vedete come nel caso delle opzioni binarie i tempi di crescita e di diminuzione sono molto brevi.

Quindi studiando il ripetersi e la frequenza degli andamenti positivi e negativi si può arrivare a prevedere abbastanza fedelmente l’andamento del mercato.  Se ad esempio prendiamo un indice la cui opzione scadrà nei prossimi 15 minuti, se il prezzo attuale è maggiore di quello iniziale, con molta probabilità scenderà, mentre nel salirà se il prezzo attuale è inferiore.

L’unico pericolo è rappresentato dal fatto che se un indice, azione o particolare bene ha un trend continuativo in rialzo o in ribasso questa tecnica può non funzionare: quindi anche qui non fate i pazzi prendendo come legge quanto appena spiegato.

 

Conclusioni

Queste due strategie sono molto conosciute e vengono utilizzate da molti in quanto potenzialmente possono farvi fare un bel po’ di soldi. Ripeto però di non adottare un approccio troppo superficiale altrimenti si possono trasformare da armi in vostro favore ad armi a doppio taglio.

Quindi cercate di leggere, fare training e sperimentare: una volta acquisita la necessaria conoscenza arriverete ad utilizzarle veramente bene con ottimi ritorni in termini di investimento.

Oggi vi ho spiegato le strategie fondamentali ma che sono di tipo basilari: ve ne sono anche di tipo avanzato, ma prima di tutto è meglio imparare a padroneggiarle per poi passare a quelle più elaborate e complesse.

I nostri broker preferiti.