Optimarkets Esposti

Giu 06

Optimarkets Esposti

Punteggio: 6.5/10

 

Optimarkets ha debuttato nel mondo delle opzioni binarie nello scorso dicembre ed è uno dei brokers “di nuova generazione”: è di proprietà di Lerwick Capital e ha la sua sede legale nelle Isole Vergini Britanniche, ovvero un classico paradiso fiscale.

Il rischio è sempre il solito: bassi controlli e possibilità di sparire nel nulla coi vostri soldi, ma non posso generalizzare in quanto diversi brokers sfruttano i paradisi fiscali solo per pagare meno tasse ed aumentare i propri profitti.

E’ quindi giusto andare a verificare se Optimarkets può essere un buon broker oppure uno da cui stare bene alla larga.

 

Per essere al sicuro, andate a visitare subito i nostri broker di cuore!

Piattaforma propria

La piattaforma di trading di Optimarkets è di tipo internet ed è stata realizzata in modo da essere facile da utilizzare in tutte le sue funzionalità. Ci potete trovare anche un simulatore di trading, molto utile specialmente per i neofiti, in modo tale che possano capire cosa li aspetta.

Le attività disponibili possono essere viste in tre formati: Multi-view, Classic view e Chart View. Ciascuna modalità ha i suoi pro e contro, ma viene incontro alle diverse esigenze di ciascun investitore.

Numero di attività migliorabile

Optimarkets offre i seguenti tipi di opzioni binarie, ovvero 60 Seconds, Digital, Range, Touch e OneTouch Options. Il numero di attività è per ora limitato ed è pari a 34, suddiviso in 7 tipi di materie prime, 11 combinazioni di valute, 7 tipi di indici e 10 tipi di azioni.

Livelli di profitto competitivi, ma manca quello in caso di perdita

I livelli di profitto dipendono essenzialmente dal tipo di attività scambiato, così come dal tipo di scambi: si aggirano tra il 75% e l’89% in caso di vincita, mentre nel caso di perdita non è specificata la percentuale.

Facilità d’uso e funzionalità

Come già detto, la piattaforma di Optimarkets è semplice da utilizzare e presenta inoltre alcune funzionalità interessanti. Con la Close Now è possibile chiudere il proprio investimento prima della scadenza naturale dell’attività prescelta ( buona per assicurarsi i propri profitti); con la Roll Over invece permette di prolungare il proprio investimento alla scadenza successiva.

Sezione training e formazione da ampliare

La sezione “How to Trade” è “minimalista”, nel senso che contiene solamente le definizioni ed il glossario, oltre alle FAQ. Onestamente mi aspettavo qualcosina in più…

Simil – Account demo

Non è proprio un account demo, ma Optimarkets ha installato un simulatore di trading: sebbene non sia un vero e proprio account demo è comunque un qualcosa di simile: è molto utile per i neofiti che possono cosi scoprire come funziona il mondo delle opzioni binarie.

Sito e supporto alla clientela efficiente ma non in italiano

Sfortunatamente né il supporto alla clientela né il sito sono in italiano.

E’ un peccato in quanto sembra che il supporto alla clientela sia efficiente e che aiuti gli investitori.

Sinora non ho trovato reclami o lamentele in rete; tuttavia, credo sia meglio aspettare un po’ visto che Optimarkets opera da solo 9 mesi.

Depositi e prelievi, bonus

Il deposito minimo iniziale è 200 Euro, anche se non vi è l’obbligo di versare denaro per l’apertura di un account.

Gli strumenti di deposito e prelievo sono quelli basilari, ovvero carte di credito e debito e bonifico bancario.

Per quanto riguarda i prelievi,  anche qui la soglia minima è pari a 200 Euro. I tempi di prelievo sono leggermente superiori alla media: dalla richiesta ci vogliono 14 giorni lavorativi per poter incassare.

I bonus possono essere rifiutati e sono previsti in caso del deposito iniziale fino al 100%: se decidete di usufruire del bonus preparatevi a reinvestirlo per un ammontare pari a 30 volte il suo importo.

Conclusioni

Pur essendo nuovo nel mercato, Optimarkets ha molti punti positivi che lo rendono un buon broker.

Ci sono delle aree da migliorare, come ad esempio l’area training e formazione, un rimborso in caso di perdita e un numero d’attività migliorabile.

Tuttavia credo che nel tempo questo broker possa migliorare i suoi punti deboli e diventare davvero competitivo con i migliori brokers di opzioni binarie.

 

Nel frattempo, non perdete tempo ed affrettatevi ad affrontare i broker migliori.

 

IL SITO NON ESISTE PIU