OptionsNow Esposti

Feb 15

OptionsNow Esposti

Punteggio: 6/10

 

OptionsNow è un broker di opzioni binarie di proprietà di una certa ON Group Limited, di cui non sono riuscito a trovare un dato nemmeno dopo una lunga ricerca.

Per tale motivo non si capisce né dove sia la sede né sotto quale giurisdizione operi OptionsNow.

Non è un grandissimo punto di partenza, specialmente se si considera che non vi è alcuna traccia di autorizzazioni da parte di qualche ente di controllo nazionale tipo la Consob.

Vabbè, proverò ad analizzare nel dettaglio questo broker per vedere se almeno sia affidabile ed offra condizioni ottime.

 

Affidabili, invece, sono questi broker.

Piattaforma

La piattaforma è non la solita SpotOption ed ha un’interfaccia intuitiva, di tipo internet, che non richiede alcun tipo di installazione. E’ semplice da utilizzare e adatta anche per gli investitori alle prime armi.

Livello di profitti in linea con le medie di mercato

Il livello di profitti è assolutamente nelle medie di mercato: infatti se vincete potete guadagnare il 75% rispetto all’importo investito, mentre se doveste perdere, è garantito un rimborso del 10% dell’importo investito.

Numero di attività da ampliare

Per quanto riguarda l’offerta, OptionsNow offre le opzioni binarie classiche, Option Builder e One Touch. Per quanto riguarda il numero di attività, siamo a quota 61, suddiviso in 18 tipi di azioni, 13 tipi di valute, 6 tipi di materie prime e 24 tipi di indici. Sarebbe decisamente da ampliare, visto che si attesta al di sotto delle medie di mercato.

Facilità d’uso e funzionalità

La piattaforma come già detto è intuitiva e facile da utilizzare: non ho trovato tuttavia nessun riferimento a possibili funzionalità aggiuntive ( es. Rollover, Double Up, etc). Alla fin fine vi troverete poche armi a vostra disposizione per qualsiasi strategia di investimento.

Sezione di training e formazione – sufficiente

La sezione di training e formazione ha elementi sufficienti per poter capire come fare trading, grazie a sezioni illustrate, video training, video tutorials, analisi giornaliere e settimanali. Ce l’abbiamo fatta finalmente!

No account demo

Neanche per questo broker ho trovato traccia di un account demo ed è sempre un peccato, perché se ce l’avesse sarebbe ottimo per i neofiti e chi si vuole avvicinare al mondo delle opzioni binarie. Per chi non lo sapesse l’account demo corrisponde ad un conto vero e proprio, ma i soldi che s’investono non sono reali, bensì fittizi.

Sito e supporto alla clientela in italiano

Il sito è disponibile anche in versione italiana ma i numeri di contatto sono nel Regno Unito, Bahrein, Giappone ed Hong Kong. Vi consiglio di utilizzare la live chat o la mail o il rischio è di pagare delle bollette salatissime a causa delle chiamate internazionali.

Per quanto riguarda l’efficienza del supporto alla clientela, non ho notizie a riguardo, specialmente in caso di segnalazioni di reclami, truffe o lamentele. In ogni caso non dovete preoccuparvi: parlano italiano.

OptionsNow deve essere abbastanza nuovo da non avere recensioni vere e proprie.

Depositi, prelievi, bonus

Per aprire un acconto non è necessario un versamento; tuttavia, per poter cominciare ad effettuare trading è necessario depositare almeno 100 Euro ( account standard).

Gli strumenti di deposito/ prelievo accettati sono le classiche carte di credito e di debito e il bonifico bancario. Tenete presente che in caso di bonifico bancario dovrete versare almeno 500  Euro e verrà applicata una commissione di 25 Euro.

Per i depositi, invece, non è indicato alcun tipo di minimo richiesto, mentre per quanto riguarda le tempistiche di pagamento siamo nelle medie di mercato, ovvero 3 giorni per l’accettazione e 5-7 giorni per il prelievo.

I bonus, inoltre, sono concessi a discrezionalità del servizio clienti: non è specificato se è possibile rifiutarli o meno. Se assegnati ( e non nel caso in cui non possiate rifiutarli), sappiate che dovreste investire il controvalore del bonus dieci volte.

Conclusioni

Personalmente non investirei con OptionsNow per le seguenti ragioni:

  • Ci sono troppi punti oscuri ( vedi legislazione, sede, bonus, etc.)
  • Molte aree fondamentali andrebbero migliorate
  • Su Facebook la pagina appartiene ad un account del tipo personale ( e non tipo compagnia)

Sebbene ci siano alcuni aspetti interessanti, mi sembra che questo broker sia nuovo: sempre dalla pagina Facebook ho visto che la pagina è stata creata nel 2012.

Perciò, in assenza di recensioni da parte degli investitori in internet, aspetterei un po’ di tempo, sebbene nutra un po’ di dubbi su OptionsNow.

 

Dubbi non ce ne sono, invece con i nostri broker preferiti.

Il sito è  sotto manutenzione