Opzioni Binarie in Tutta Sicurezza

Lug 27

Opzioni Binarie in Tutta Sicurezza

 

Le opzioni binarie hanno sicuramente semplificato il modo di approcciarsi al mondo del mercato finanziario, rendendo le operazioni di investimento molto più semplici da gestire e veloci, ma soprattutto hanno dato la possibilità a moltissime persone di poter investire e di avere un tornaconto rapido e decisamente vantaggioso. Nel corso del tempo, il trading delle opzioni binarie ha raggiunto una clientela molto vasta e il motivo trova la sua risposta nel fatto che rispetto ad altri tipi di investimento, le opzioni binarie sono gli investimenti che si consolidano nel giro di minuti, ore o di un giorno. Rimane il fatto che il rischio è sempre molto alto, e nel caso del trading binario, si può spesso incorrere in truffe ed investimenti errati e questa guida ti aiuterà ad identificare inganni e broker illegali, in modo tale da riuscire a investire in tutta sicurezza e tranquillità, che rimane un aspetto fondamentale nel mondo del trading.

 

Meglio fidarsi di broker seri e professionali come questi giganti del mercato del trading

I PRO e i CONTRO DEL TRADING BINARIO

 

Vale sicuramente la pena partire con i vantaggi del trading binario, perché la loro grande semplicità di utilizzo permette anche ai principianti di poter tentare investimenti, nel mondo finanziario. Il tutto avviene comodamente e direttamente da internet, tramite le cosiddette piattaforme di investimento, che raccolgono una serie di operazioni finanziarie dove è possibile investire con le opzioni binarie. Inoltre, si tratta di investimenti flash, durano pochissimo, si parte dai pochi secondi, e il guadagno, nel caso si trattasse di un investimento vincente si aggira tra il 65% e l’85% della somma investita.

 

Investire sulle opzioni binarie è quindi un operazione finanziaria che richiede un capitale abbastanza basso per cominciare, ma questo non significa che non ci siano rischi annessi, al contrario, anche il mondo delle opzioni binarie è purtroppo colpito da truffe, ciò che segue ti aiuterà a riconoscere i parametri per investimenti sicuri.

 

IL BROKER: RUOLO E FUNZIONE

 

I passaggi per cominciare ad investire nelle opzioni binarie sono molto semplici, e si comincia con una registrazione e l’apertura di un conto sulle apposite piattaforme di investimento (online), nelle quali operano i broker delle opzioni finanziarie. Una piattaforma di trading binario online è quindi lo strumento che permetterà di eseguire le seguenti operazioni:

 

  • Aprire account personale con user ID e password
  • Investire
  • Deposito e prelievo capitale
  • Report investimenti
  • Accesso informazioni su strategie di trading
  • Ricevere assistenza dai broker

 

Il broker rappresenta una figura molto importante nell’ambito delle operazioni finanziarie, il suo ruolo è quello di fornire informazioni e strumenti utili, in tempo reale, per gli investimenti.

 

I broker sono utili perché semplificano gli investimenti, offrendo servizi davvero molto interessanti e assistenza ai propri clienti, bisogna comunque fare attenzione nel momento della scelta, perché purtroppo ci sono dei broker che non sono autorizzati ad operare come tali.

 

Il primo passo consiste nella scelta di un broker con licenza europea ed iscritto alla CySec, cioè l’organo che provvede alla regolamentazione dei broker di investimenti binari; inoltre, gli analisti che sono certificati e iscritti a tale organo di controllo hanno la possibilità di offrire 20.000 Euro si assicurazione sui depositi.

 

EVITARE LE TRUFFE

Ci sono dei segnali di avvertimento molto importanti da tenere in considerazione qualora dovessero sorgere qualche dubbio riguardo alla scelta del broker, a tal proposito, un segnale di avvertimento è la mancanza di assistenza. Il poter ricevere strumenti finanziari ed informazioni al cliente, fa parte del lavoro dei broker in opzioni binarie, per cui verificare che la piattaforma scelta abbia il parametro ‘assistenza’ incluso, onde evitare piattaforme illegali.

 

I broker con certificazione Europa operano seguendo una prassi di identificazione con i loro clienti per evitare truffe e furto di identità, nel caso dovessero essere richieste altre informazioni sensibili, quasi sicuramente si sta operando con un broker illegale.

 

In internet si possono trovare molti siti che aggiornano in maniera costante la black list, cioè la lista nera, di broker che hanno precedentemente truffato, oppure operano senza certificazione europea, diventa quindi molto utile poterli consultare e verificare in caso di dubbi.

 

Nel caso dovesse capitare di avere investito con un broker illegale e si hanno le prove sufficienti per dimostrare di essere stati truffati, si può presentare un reclamo alla società della propria carta di credito, procedendo all’annullamento della transazione in questione, che solitamente avgeine entro 1 mese dal momento del reclamo.

 

 

 Rischi prendete tanti ma ascoltate bene i nostri consigli su quale broker fidarsi