PlanetOption Esposti

Mag 26

PlanetOption Esposti

Punteggio: 7/10

 

Nato nel 2012, PlanetOption è un broker di opzioni binarie di proprietà della Homeland Associates Ltd registrata alle Seychelles, ovviamente uno dei paradisi fiscali presenti nel mondo.

Il rischio “paradiso fiscale” si riflette nel fatto che vi sono scarsi controlli in caso di chiusura del broker: ciò significa che se i proprietari di una società o compagnia decidono di scappare con i soldi diventa difficile trovarli e soprattutto recuperare i propri soldi.

Per tale motivo diventa fondamentale analizzare il broker, ovvero capire se è serio o meno. Come sempre cercherò di aiutarvi nel svelarlo analizzandone le caratteristiche del broker.

Vedere per credere I  miglior broker in circolazione.

Piattaforma propria, offerta non proprio impressionante, profitti decenti

PlanetOption comincia piuttosto bene: infatti sfoggia una delle piattaforme più intuitive e semplici che ci siano: bastano pochi minuti per capire come funziona. Inoltre è di tipo internet e non serve scaricare software.

Per quanto riguarda l’offerta presenta quattro tipi di opzioni binarie, cioè 60Second, Classic High/ Low,  OneTouch e Boundary Options. Ciò che delude un po’ è invece il numero di attività limitato: 28, con 6 tipi di azioni, 3 tipi di materie prime, 11 combinazioni di valute e 8 tipi di indici. Che sia dovuto al fatto di essere da poco sul mercato?

I profitti, in caso di vincita, possono anche raggiungere l’89%, mentre in caso di perdita si può variare dallo 0 al 15% dell’importo investito. Prestate attenzione all’attività e al tipo di opzione sulle quali investite, in quanto potreste anche essere soggetti a nessun rimborso in caso di perdita.

I bonus non sono pubblicizzati: ciò significa che il broker non vuole attirare i clienti offrendo bonus alti.

Funzionalità, sezione  formazione sufficiente, niente account demo

Come già detto la piattaforma è davvero facile da utilizzare ed adatta agli investitori alle prime armi.

Per quanto riguarda la sezione training e formazione c’è la possibilità di essere “istruiti” da parte degli esperti di PlanetOption, oltre a delle pagine esplicative sul funzionamento delle opzioni binarie. Andrebbe tuttavia sviluppata.

Purtroppo non ho trovato traccia dell’esistenza di un account demo ed anche questo andrebbe introdotto.

Sito in italiano ma assistenza assente in italiano

PlanetOption ha creato un sito in italiano, che tuttavia andrebbe migliorato a livello di frasi, ma comunque è uno sforzo apprezzabile.

Gli strumenti di comunicazione sono live chat, telefono ed e-mail e purtroppo non c’è ancora assistenza in italiano, cosa che dovrebbe essere implementata presto.

Per quanto riguarda invece l’efficienza del customer service sembrerebbe buona e non ci sono lamentele o segnalazioni di truffe in internet.

Depositi, pagamenti e bonus

I depositi minimi dipendono essenzialmente dall’account scelto e variano a seconda dello strumento scelto: se scegliete carta di credito o Liberty Reserve è 250 Euro, 500 Euro per bonifico bancario, per Western Union, MoneyGram o Moneybookers 1.500 Euro.

Gli strumenti di pagamento sono gli stessi utilizzati per il deposito.

I pagamenti, invece, vengono effettuati entro 7 giorni lavorativi dalla data di richiesta ed è un tempo medio inferiore rispetto a molti brokers.

I bonus possono essere cancellati, ma se decidete di utilizzarli dovrete investire il valore del bonus stesso 40 volte. Se ricevete quindi 50 Euro, dovrete investire almeno 2.000 Euro prima di poter prelevare.

Conclusioni

Nonostante la giovane età, PlanetOption si è già fatto notare nel mondo delle opzioni binarie grazie al suo supporto alla clientela molto disponibile e pronto ad aiutare i propri clienti.

Di sicuro ha delle aree migliorabili ed in particolare il numero di attività offerto, la sezione training e formazione, l’introduzione dell’italiano nel supporto alla clientela e l’account demo.

Per il resto il broker sembrerebbe serio e con l’intenzione di raggiungere il livello dei migliori e onestamente penso che sia sulla buona strada.

Se volete correre il rischio “paradiso fiscale” PlanetOption può essere tranquillamente considerato tra i brokers di opzioni binarie presso i quali investire.

 

 Fate un giro presso I broker piu fidati nel industria delle opzioni binarie.

VISITATE PLANETOPTION