Qualcuno mi Aiuti – Quale Broker Dovrei Scegliere e Perché?

Mar 01

Qualcuno mi Aiuti – Quale Broker Dovrei Scegliere e Perché?

Spesso attratti dai bonus e da mirabolanti promesse del primo broker capita che vi buttiate ed iscriviate senza troppi indugi.

A volte può andare bene,  ma a volte può andare male! E quando va male, beh i vostri soldi evaporano come l’acqua che bolle: volete evitare tutto questo? Volete qualche suggerimento su come scegliere un broker e perché sceglierlo?

Per aiutarvi nel migliore dei modi cliccate qui per vedere i nostri broker favoriti.

Siete nel posto giusto!

In questo articolo vi illustrerò alcuni brokers che meritano davvero un investimento da parte vostra: sono tutti intermediari presso i quali ho investito e fatto anche dei bei soldi, con cui mi sono tolto qualche bello sfizio.

 

24Option:

Anche se da pochissimo sul mercato, 24Option è diventato rapidamente uno dei migliori brokers grazie alla sua eccezionale piattaforma, semplice e piena di funzionalità, ad un alto livello di profitti ( 85% in caso di vincita, ma anche 10% in caso di perdita) e un supporto multilingue efficiente e di grande aiuto.

Perché sceglierlo?  Ti danno una grossa mano nel rendere l’esperienza di trading unica e i pagamenti sono molto rapidi.

 

OptionFair:

OptionFair, come 24Option, è fornito di una piattaforma semplice e piena di funzionalità, che può essere utilizzata anche dai dispositivi mobili. Un esempio su tutti è la possibilità di chiudere i propri investimenti prima della scadenza per proteggere la vincita da improvvise fluttuazioni di mercato. Option Fair, inoltre, ha i più alti livelli di profitti sia in caso di scambi in-the-money che in quelli out-the-money, ovvero 89% e 15%, ed un efficiente supporto alla clientela.

Perché sceglierlo?  Anche qui pagamenti velocissimi e senza intoppi rappresentano la garanzia di serietà di questo broker.

Anyoption:

Anche Anyoption è un broker piuttosto “giovane” nel mondo delle opzioni binarie, ma si è contraddistinto praticamente subito dalla concorrenza. Anche qui ha costituito una piattaforma semplice da utilizzare con molte funzionalità ( ad esempio molte scadenze) e vanta una lista di attività tra le maggiori fornite sul mercato. Pur non avendo dei profitti estremamente alti, Anyoption ha il massimo livello di rimborso in caso di perdita, ovvero il 15%.

Perché sceglierlo? L’ufficio commerciale e il supporto alla clientela seguono molto i propri clienti e li aiutano ad elaborare le migliori strategie di investimento. Anche i tempi di pagamento sono rapidi e la procedura semplice.

Conclusioni

Tutti i brokers elencati sono assolutamente affidabili e hanno ricevuto ottime recensioni da parte degli utenti su internet e da parte degli investitori. Non è un caso che pur essendo relativamente nuovi sul mercato si siano imposti fin da subito per la loro qualità e professionalità.

Il fatto che abbiano creato piattaforme semplici e con molte funzionalità a fronte di investimenti importanti e che forniscano un ottimo servizio a supporto dei propri clienti sono di sicuro elementi che testimoniano la volontà di questi brokers di ampliare il proprio portfolio ed acquistare quote di mercato.

Con questi brokers potete stare tranquilli che non spariranno da un giorno all’altro!

 

 

 Non esitate a sentire i nostri consigli su quale broker fidarsi.