Strategia Aggressiva Richiede Esperienza

Mar 11

Strategia Aggressiva Richiede Esperienza

Proprio come nella compravendita di azioni, anche il trading di opzioni binarie richiede la conoscenza e l’uso di strategie per aumentare le proprie probabilità di poter guadagnare nel lungo periodo, e come vedremo in questo articolo, anche nel breve periodo.

I mercati operano generalmente in cicli. Un trader di successo identifica questi cicli, e poi imposta il tempo di entrata e di uscita dal mercato. Identificare gli alti ed i bassi, la valutazione dei profili di rischio, prevedere il movimento del mercato, effettuare una chiamata call o put, quindi attendere il risultato. Sulla base del risultato e il conseguente sentimento del mercato, si può andare avanti o aspettare prima di riprovare.

 

Provate uno dei broker consigliati da noi

Questi cicli di solito seguono i modelli di ritracciamento di Fibonacci. Nella strategia aggressiva, ciascuno di questi cicli è una sequenza di Fibonacci con un alto-basso ritracciamento-proiezione inversa. La strategia aggressiva, a differenza di quelle più conservative, richiede una velocità di esecuzione altamente più veloce. Non è adatta ai vecchietti!

 

Di cosa si tratta

Per poter capire ed utilizzare la strategia aggressiva è necessario comprendere i modelli stoppino e candlestick, attendere che i prezzi arrivino a toccare quei livelli, quindi individuare se il modello sarà rialzista o ribassista. L’aspetto principale della strategia aggressiva è che è necessario operare più velocemente, prendere enormi rischi (si, non va bene neanche per i cardiopatici!), ed il lasso di tempo di entrata-uscita è molto breve.

Per i nuovi arrivati ​​nel mercato delle opzioni binarie, il trading aggressivo non è consigliabile. È possibile utilizzare la strategia conservativa che aiuterebbe a costruire il proprio capitale lentamente e costantemente. L’idea di fondo è quella di minimizzare i rischi e attendere che il setup perfetto sulla carta, poi andare avanti e entrare nel gioco.

 

Come Funziona

Entrando un poco più nello specifico di questa strategia di opzioni binarie, dobbiamo ammettere che come per le precedenti 2 strategie, anche questa utilizza la sequenza di Fibonacci e il ciclo dei prezzi per il trading veloce. Gli scambi si effettuano sempre e solo ai livelli 161,8 e 127, e anche a sblocchi. Con i livelli di Fibonacci disegnati in tutti i cicli, questa strategia di opzioni binarie sfrutta i grafici di valore in pieno.

Per cominciare, la linea di Fibonacci è disegnata tra i punti 1 e 2, ed è segnata sulla carta valore. Ora, è necessario attendere il ritracciamento o una candela completa. Una volta che ciò accade, troverete una scatola bianca che si trova sopra l’area di ritracciamento, con la candela verde che tocca la casella bianca sottostante.

L’impostazione è pronta, quando una candela rossa segue la candela di ritracciamento. Questa candela rossa mostra la direzione del trend.

Questa sequenza si sussegue fino alla candela che chiude sotto il livello 100 di Fibonacci, e questo non tocca il livello 127. Se mettiamo altri 10 secondi prima che questa candela venga chiuso, allora questo è seguito da molte candele ribassiste, fino a raggiungere il livello di 161,8.

 

 

Cosa ne penso

 

Sarò molto breve: se sei nuovo in questo mondo lascia stare! Se invece hai esperienza, provala, ma con cautela!

 

 Potete convincervi a fare trading comodamente a casa vostra tramite uno di questi broker.