Strategia Martingale – Se Vuoi Suicidarti, Accomodati!

Gen 25

Strategia Martingale  – Se Vuoi Suicidarti, Accomodati!

La strategia di Martingale, o Martingala, è una tecnica utilizzata nel gioco d’azzardo, ed in particolare nella roulette, ed alcuni cosiddetti guru delle opzioni binarie la vorrebbero pure applicare alle opzioni binarie.
E’ una tecnica utilizzata sin dal XVIII secolo e il suo nome deriva dalla città di Martigues, in Francia, i cui abitanti venivano dipinti come piuttosto ingenui ed infatti in Provenza era stato coniato il “jouga a la martegalo” come simbolo di un modo di giocare poco prudente.

 

Andate al sicuro con questi broker affidabili e senza pretese.

In cosa consiste?

Questa strategia si basa sul cosiddetto “raddoppio”: se prendi in considerazione la roulette, ci sono due colori sui quali puntare, ovvero il rosso e il nero. Se punti sul nero e vinci avrai il doppio dell’importo giocato, altrimenti perderai l’intero importo.
Se punti 1 Euro sul rosso ed esce nero, la Martingale ti dirà di puntare 2 Euro ( il doppio) sempre sul rosso; se esce ancora il nero, dovrai ancora puntare 4 Euro sul rosso e via dicendo.
Per risultare realmente vincente e coprire tutte le perdite, dovresti disporre di un capitale illimitato ( cosa che nessuno ha, nemmeno l’uomo più ricco del mondo) per avere garantita una vincita e raddoppiare le perdite.

E’ un sistema valido?

Assolutamente no! Si basa sul caso e sulla fortuna ( come nel caso della roulette) e porta di sicuro alla perdita, in quanto nonostante le teorie della probabilità dicono che un colore o l’altro possa uscire dopo tot puntate. Il fatto è che un colore può uscire dopo 10, 50 o 100 puntate e questo può di sicuro lasciare chiunque in mutande….
Pertanto, se nella roulette è evitabile, figuriamoci con le opzioni binarie.

Il sistema Martingale applicato alle opzioni binarie

In sostanza, funziona come con la roulette: s’ipotizza un’alternanza di tendenza rialzista ( call) e ribassista (put). Quindi se compri un’opzione call e il prezzo dell’opzione decresce, dovrai investire il doppio dell’importo nell’opzione call alla successiva scadenze e via dicendo. Per guadagnarci dovresti investire poco più del doppio ad ogni puntata per conseguire un minimo profitto.
Se poi consideri il fatto che i brokers mettono dei limiti sull’acquisto delle singole opzioni, la strategia Martingale non sarebbe neanche applicabile a livello teorico.
Dal punto di vista pratico, è un autentico suicidio! Non è possibile basare infatti la propria strategia sul caso, o aspettandosi un’inversione di tendenza nel prezzo di un’opzione a tutti i costi. Il mercato, infatti, non è cosi facilmente prevedibile altrimenti saremmo tutti quanti ricchi.

Conclusioni

Come già detto molte volte, per riuscire a guadagnare con le opzioni binarie è necessario essere professionali: dovete studiare prima ed allenarvi in seguito tramite la piattaforma di un broker serio ed affidabile.
I conti demo con soldi virtuali e quelli regolari con soldi reali sono molto utili al raggiungimento di questo obiettivo. Vi sono molte strategie utilizzabili, ma ognuna va testata ed ogni trader utilizza la propria in quanto la ritiene più appropriata per sé stesso.
Pertanto, se già le cosiddette strategie ritenute vincenti a volte fanno cilecca, prova ad immaginarne una affidata solamente al caso. Significa una cosa sola: la perdita pressoché totale dei tuoi soldi. Potrai avere anche fortuna una volta, ma non ti andrà sempre bene.
E’ quindi consigliabile stare alla larga dalla strategia Martingale.

 

Per non rischiare grosso potete comodamente iscriversi a uno di questi broker fidati.