Strategia Rialzista CALL 1-2-3 e Strategia Ribassista PUT 1-2-3

Lug 17

Strategia Rialzista CALL 1-2-3 e Strategia Ribassista PUT 1-2-3

Il modello grafico 1-2-3 viene utilizzato per identificare e scambiare inversioni all’interno di una piattaforma di opzioni binarie. E’ piuttosto simile ai modelli doppio superiore e inferiore, ma si discosta da questi perchè la seconda parte superiore o inferiore non è esattamente sullo stesso livello della prima. Questa strategia può essere utilizzata per il trading di opzioni call o put, così come per gli scambi One Touch.

Potrete trovare scambi One Touch e altri iscrivendosi a questi broker di fiducia

Andiamo nel dettaglio

Sappiamo tutti che il prezzo si muove con la domanda che a sua volta forma le tendenze che possono durare da alcuni minuti ad alcuni anni a seconda del lasso di tempo del grafico. Sappiamo anche che il prezzo non può mai muoversi continuamente in linea retta verso l’alto o verso il basso a causa del fatto che coloro che prendono profitti dal movimento dei prezzi e creeranno sempre correzioni, aree di consolidamento e inversioni.

La configurazione 1-2-3 è un classico esempio di un modello grafico che informa gli operatori che la tendenza attuale ha preso una pausa prima di proseguire in su o in giù. Il modello è formato dal prezzo che si sposta in basso o in alto nella direzione della tendenza generale. Poi si arresta, forse tirando indietro due o tre barre come se un’inversione sta per verificarsi, per poi crescere di nuovo verso il basso o alto. Il pullback spesso coincide con il rapporto di Fibonacci 38.2% o il 50% del movimento precedente ed i prezzi sono incapaci di andare oltre questi per formare un completo rovesciamento che permette alle opzioni binarie di essere acquistate in prossimità del recente minimo/massimo perchè diventa altamente probabile che la tendenza continuerà.

Come funziona

Ci sono tre importanti passi da eseguire in queste strategie:  1. Il riconoscimento del modello; 2. La giusta entrata ed uscita; 3. L’individuazione della tendenza.

Al fine di determinare il modello 1-2-3, è necessario utilizzare un programma di creazione di grafici. MetaTrader 4 è adeguato, ma si può scegliere di utilizzare altri software grafici. Bisogna quindi utilizzare i grafici a quattro ore giornalieri.

Quando il modello di forma  una tendenza rialzista, dovrebbe essere usato per scambiare una posizione PUT. L’azione di prezzo verso l’alto arriva al massimo al primo punto, poi si sposta verso il basso per trovare sostegno al secondo punto. Da lì, il prezzo torna di nuovo a raggiungere un livello pari al 38,2 o al 50% di ritracciamento sulle linee 1-2 per fermarsi al terzo livello di resistenza. Dal terzo punto il prezzo scende, sradica, la linea di supporto al secondo punto e rivela un cambiamento di tendenza.

Quando il modello individua un trend al ribasso, una opzione CALL è appropriata. Il prezzo si muove verso il basso e raggiunge un minimo al primo punto. E poi si muove verso l’alto, incontrando la resistenza al secondo punto. Da lì, il prezzo si abbassa al 38,2 o al 50% di ritracciamento sulle linee 1-2 e si ferma al punto tre di supporto. Da questo punto il prezzo dell’attività rompe verso l’alto, sradicando la resistenza al secondo punto e indicando che il prezzo si è invertito.

I prezzi per i scambi cambiano molto ma scegliendo il broker giusto per voi diventa piu facile con questa lista