Cryptogenius – ma funziona davvero?

Mar 12

Cryptogenius – ma funziona davvero?

Cryptogenius

Nome: http://thecryptogenius.com/
Anno di nascita: 2017
Email: Non disponibile
Costo: Gratis
Visitate
Commenti

Introduzione Cryptogenius

5‘900 dollari di guadagno in 24 ore, che al mese significherebbe circa 180’000 USD. Avete capito bene. Il sito Cryptogenius.com promette di diventare milionari in un mese grazie al solito algoritmo che permette con l’autotrading di prevedere con esattezza matematica ogni movimento dei mercati. In questo caso si sfruttano le quotazioni delle criptovalute, Bitcoin in primis. Fosse vero si tratterebbe di una fonte sicura di guadagno che permetterebbe a tutti o quasi di stare a casa, lasciar lavorare il robot e vivere di rendita. Peccato che abbiamo ormai fatto il callo a queste promesse mirabolanti che poi puntualmente non vengono mantenute. Ottenere risultati del genere con i robot di autotrading è impossibile e lo abbiamo spiegato molte altre volte. In altre parole ci troviamo di fronte ad una delle tante truffe in materia di online trading.

La piattaforma Cryptogenius

Da un’analisi del sito non siamo riusciti a capire chi esattamente stia dietro a cryptogenius. Il creatore sarebbe un tale Cristiano Rosati. Secondo lui, basterebbe registrarsi con i propri dati, effettuare un primo versamento minimo per iniziare a portarsi a casa migliaia di dollari al giorno senza nessuno sforzo e con un’”opportunità di guadagno sconosciuta”, come viene detto sul sito. Non solo si afferma che è possibile guadagnare ben 5’900 dollari in 24 ore, ma si aggiunge che si può arrivare addirittura a 30 mila dollari giornalieri.

Il sito Cryptogenius promosso da un video di buona qualità

È ormai chiaro che più vengono fatte promesse in questo senso, maggiore sarà il rischio di trovarsi di fronte ad una truffa. In questo caso il rischio truffa è praticamente sicuro. Il problema è che il sito è promosso con un video ben girato. Viene infatti spiegato nel dettaglio come è possibile guadagnare con le criptovalute, grazie al miracoloso algoritmo. Il filmato mette in primo piano la possibilità di guadagnare con Bitcoin e Litecoin  mediante il prezioso algoritmo in grado di “agire alla velocità della fibra ottica sud-coreana”. Davvero argomenti che possono forse (ma dubitiamo anche di questo) impressionare il principiante ma di certo non chi si occupa seriamente di trading online. Purtroppo, parecchie persone senza esperienza di trading online sono cascate nella truffa e hanno creduto alle promesse. Questo video è potenzialmente pericoloso soprattutto per coloro che magari attraversano un periodo di problemi finanziari e che vorrebbero da un giorno all’altro rifarsi. Questa tipologia di persone è quella più a rischio di fronte ad una truffa del genere. Probabilmente piuttoto che perdere tempo con simili siti è meglio affidarsi al gioco d’azzardo o al lotto a numeri, se proprio si vuole tentare la fortuna. Sì perché qui non è di fortuna o sfortuna che si parla bensì di truffa programmata.

 

L’inventore di Cryptogenius non esiste

Ovviamente anche l’inventore Cristiano Rosati è una persona inventata, la cui foto sarà stata presa dal web e chissà di chi è in realtà quella faccia. Per capirlo, basta guardare il video nelle altre lingue e rendersi conto che Cristiano Rosati viene chiamato in diversi modi in giro per il mondo, da Christian Rodriguez a Christian Papen. Ciò non fa altro che confermare che ci troviamo di fronte ad una bella truffa online.

Commenti in rete discordanti su Cryptogenius

I commenti e le recensioni che abbiamo trovato in rete sono discordanti e la regione è facile da intuire: si dividono in veri e falsi.  Quelli fake sono generalmente entusiastici e raccontano la storia di persone la cui vita, grazie a Cryptogenius, è cambiata da un giorno all’altro in meglio. Quelli veri, invece, sono la voce di chi su questa piattaforma ha puntato tanto ed è rimasto a bocca asciutta. La nostra opinione su simili promesse rimane sempre la stessa e sposa in pieno la causa della truffa: a prescindere dall’efficacia e dalla bontà dei software di autotrading, è impossibile avere la certezza matematica di guadagnare con il trading online e le criptovalute. Sarebbe infatti troppo bello poter smettere di lavorare e pensare di guadagnare in automatico con la borsa o le criptovalute che siano.

 

In conclusione Cryptogenius

In conclusione possiamo dare un unico consiglio per prevenire il rischio truffa legato a cryptogenius.com: starne bene alla larga. Se si vuole investire nelle criptovalute bene, ma allora è d’obbligo rivolgersi ad un broker serio, affidabile e regolamentato. Non esistono scorciatoie. Lo diremo fino alla noia: nel trading online occorre molta disciplina e formazione per poter sperare di operare con successo.

 

VISITATE CRYPTOGENIUS